Hanno sventrato in due la saracinesca e sono riusciti ad aprire la porta blindata, poi hanno rubato molti dei gioielli che si trovavano in vetrina: orologi, bracciali, collane, orecchini. A questo punto sono scappati via, dopo che l’allarme era suonato facendo accorrere le forze dell’ordine. Ma il furto è riuscito ed a pagare dazio al crimine è la gioielleria Barattini di via Roma a San Giuseppe Vesuviano.

A riportare la notizia del “colpo” è l’edizione online de Il Mattino, che parla di una banda di ladri messa in fuga dall’arrivo della polizia, delle guardie giurate e dello stesso proprietario. Una corsa che potrebbe avere evitato un bottino ancora maggiore e che comunque inevitabilmente si avvicina ai 100mila euro di danni per il proprietario della gioielleria.

barattini