Diffamò e offese in strada il sindaco Russo, condannato cittadino di Pomigliano


473

Era novembre 2014 quando il sindaco di Pomigliano d’Arco, Lello Russo, fu aggredito verbalmente, con offese e ingiurie, da un cittadino. Ieri a Gennaro Scialò è stata inflitta una condanna penale per diffamazione che prevede il risarcimento dei danni e le spese.



«Avevo denunciato l’aggressione verbale – dice il sindaco Russo – perché chi si rivolge con epiteti e ingiurie al primo cittadino offende l’istituzione e la città tutta che egli rappresenta». Il sindaco Russo era assistito dall’avvocato Gianmario Sposito.

sindaco russo pomigliano

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE