«Francesco Nappo e la coalizione di liste civiche che lo hanno sostenuto nella campagna elettorale, ringraziano quanti si siano favorevolmente espressi accordando loro sostegno e fiducia. Il percorso intrapreso continuerà nel segno dell’impegno verso il bene comune, del rispetto delle altrui idee e della coerenza con i principi che lo hanno mosso. Pertanto, consci del risultato elettorale ottenuto nella prima tornata delle elezioni amministrative del 5 giugno, nel rispetto dei principi che animano il movimento civico, si ritiene doveroso astenersi da ogni forma di appoggio politico agli schieramenti impegnati nel turno di ballottaggio». A dirlo in una nota è Francesco Nappo detto Marcello arrivato terzo al primo turno alle elezioni Comunali di Poggiomarino e dunque fuori dal ballottaggio.

«Si ritiene opportuno lasciare i cittadini ad un voto libero, che sia espressione della propria coscienza e dell’ideale personale di bene collettivo. Esprimendo i migliori auguri a Leo Annunziata ed a Maurizio Falanga affinché, qualsiasi sia l’esito elettorale, si possa raggiungere sempre la più proficua intesa tra le parti, col solo scopo di cooperare per il bene dei poggiomarinesi, si palesa fin da oggi la volontà di essere, sempre nel rispetto dei propri principi, forza di minoranza costruttiva, propositiva e collaborativa».

nappo di sarno