I carabinieri della stazione di San Giuseppe Vesuviano hanno arrestato Angelo Auriemma, 26enne, del luogo, già noto alle forze dell’ordine che si è reso responsabile di detenzione a fini di spaccio di stupefacenti.

Durante un controllo in via Carbonari i militari dell’Arma hanno sottoposto il 26enne a perquisizione personale rinvenendo e sequestrando due grammi circa di cocaina in dosi e materiale vario per il confezionamento. L’arrestato è in attesa di rito direttissimo.

spaccio immigrati