Servizio di controllo del territorio coordinato dei carabinieri della compagnia di Nola e del Reggimento Campania. Tratti in arresto in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip di Nola, Michele Merola, 30enne di San Gennaro Vesuviano e Stella Giugliano, 18enne, di Nola, già arrestati in flagranza per detenzione a fini di spaccio appena 13 giorni fa.

Il giudice del rito per direttissima ha infatti disposto il carcere per i due che vennero trovato in auto a Palma Campania con un panetto di ben 120 grammi di hashish pronto naturalmente ad essere separato e spacciato agli acquirenti.

panetto hashish