Tragedia a Pollena, 24enne si impicca in cantina: città sotto choc


798

È una città choc Pollena Trocchia, anche l’indomani dei funerali del 24enne – il suo nome è Alberto – che l’altro ieri mattina si è tolto la vita impiccandosi nella cantina della sua abitazione. A dare la notizia della tragedia è stato il quotidiano web L’Ora Vesuviana.



Il giovane era andato dal barbiere, ed al ritorno aveva avvisato la madre di volere compiere alcuni lavori proprio nel locale sotterraneo di casa. Ma sono passate diverse ore, ed è stata proprio la donna, preoccupata per il figlio, a scoprire il corpo senza vita del ragazzo. Inutili i soccorsi, arrivati sul posto nel giro di pochi minuti: Alberto era già morto.

Ieri pomeriggio ci sono stati i funerali nella parrocchia di Caravita della vicina città di Cercola. Le cause del gesto estremo sono ignote: secondo tutti il 24enne aveva una vita normale, lavorava e non aveva mai manifestato sofferenze. Esclusa anche l’ipotesi della delusione d’amore.

ambulanza

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE