C’è una nuova perdita nella conduttura idrica che appena un apio di settimane fa portò Palma Campania a due giorni completamente a secco. Ed i tecnici ci stanno lavorando da almeno 24 ore nel tentativo di provare a riparare la lesione senza bloccare l’erogazione dell’acqua corrente, un rischio che a questo punto si fa però sempre più concreto.

Intanto nella tarda serata ieri, in qualche utenza l’acqua è mancata sul serio, salvo poi tornare dopo poche ore. L’area del guasto è intanto diventata un pantano con gli operai che nonostante il duro lavoro non riescono a venire a capo del problema. Insomma, a Palma si rischia la ripetizione di quanto appena avvenuto, sempre a causa della stessa tubazione appena riparata.

acqua palma