Terremoto Soficoop, i 50 inquilini a rischio sfratto denunciano il sindaco: caso a Mi Manda RaiTre


327

Continuano caos e tensione a Somma Vesuviana sulla questione Soficoop: le 50 famiglie a rischio sfratto hanno infatti inviato una diffida ufficiale al sindaco Pasquale Piccolo, alla sua Giunta ed a tutti i consiglieri comunali della città. Secondo quanto racconta il Roma, la diffida sarebbe stata motivata dalla mancate vicinanza della politica locale ad un problema grave come quello dell’emergenza abitativa.



Insomma, non si risolve la situazione che ormai va avanti da decenni, fino a trent’anni per qualcuno, e che adesso fa vedere concreto il pericolo da parte degli inquilini di essere gettati fuori dopo avere vissuto una vita in quelle abitazioni per cui hanno speso soldi ed energie, rischiando ora di andare via per una questione di mera disorganizzazione e confusione.

Scrive ancora il Roma: «È questo quanto spiegheranno alle telecamere di Mi Manda Rai Tre, noto programma televisivo Rai, che mercoledì sono attese sul territorio comunale per approfondire un argomento che inevitabilmente riguarda l’intera comunità cittadina. Del resto, il comune vanta un credito nei confronti della Soficoop di quasi tre milioni di euro, cifra che, stando a quanto lamentano i residenti, l’ente non si impegna abbastanza per riscuotere».

soficoop

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE