Servizi dei carabinieri di Torre Annunziata per contrastare violazioni in materia di sicurezza e igiene sui luoghi di lavoro, il lavoro sommerso e la raccolta o lo smaltimento di rifiuti illeciti. A San Giuseppe Vesuviano è stato denunciato il titolare 54enne di un’attività per la torrefazione di caffè, ritenuto responsabile di violazioni penali in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro.

All’uomo sono state comminate sanzioni amministrative per 30.000 euro. In sostanza gli operai lavoravano senza alcun sistema di sicurezza davanti a macchinari molto pericolosi e che raggiungono temperature altissime. Scarsi anche gli strumenti come estintori e manichette antincendio.

Carabinieri