Home Cronaca Ragazzini scatenati in Circum, calci e pugni a viaggiatori e finestrini: ragazza...

Ragazzini scatenati in Circum, calci e pugni a viaggiatori e finestrini: ragazza colta da malore

Ancora babygang in Circumvesuviana: stavolta il caos è cominciato a Meta di Sorrento ed è continuato sino a Castellammare di Stabia quando il gruppo di piccoli malviventi si è dato alla fuga prima che potessero arrivare i carabinieri, che ora stanno visionando le telecamere di videosorveglianza nel tentativo di identificare i piccoli balordi. A raccontare i fatti è l’edizione online de Il Mattino.

I ragazzini scatenati, alcuni con il volto coperto dai teli per il mare, hanno cominciato a prendere a calci e pugni i finestrini del convoglio ed a colpire anche alcuni passeggeri. Una ragazza è stata colta da un lieve malore dovuto alla paura. Insomma, i teppisti la fanno ancora da padroni all’interno dei treni.

Posting....
Exit mobile version