Una foto agghiacciante considerando quella che poi è successo. Un’immagine trovata in giro su Facebook, quella di Raffaella Ascione, la ragazza di nemmeno 20 anni rimasta uccisa dopo essere stata travolta da un treno sulla linea Napoli-Nola all’altezza di Casalnuovo, città d’origine della povera vittima. In una delle fotografie, infatti, Raffaella si era fatta fotografare proprio su quei binari dove ha trovato la morte.

Un’intera comunità è in lutto, la ragazza, Lella per gli amici, era molto conosciuta. Ieri c’è stata l’autopsia sul suo corpo dilaniato: si sta valutando se possano esserci responsabilità sul decesso della giovanissima. Saranno ascoltati anche gli amici che erano con la vittima: una 22enne rimasta lievemente ferita, ed un 26enne invece illeso.

raffaelle ascione