Detenzione e porto abusivo di arma modificata: è stato questo il motivo per il quale i carabinieri della stazione di Pompei hanno arrestato Giuseppe Raiola. I militari dell’aliquota Radiomobile hanno sorpreso l’uomo, titolare di un parcheggio della zona, in possesso della pistola che era detenuta illegalmente. A riportare la notizia è il quotidiano Roma.

A seguito della scoperta, l’uomo è stato poi accompagnato in caserma per le formalità di rito e tratto in arrestato. A breve conoscerà l’esito del direttissimo che potrebbe aprirgli le porte del carcere napoletano di Poggioreale.

carabinieri pompei