Ladri nell’oratorio San Gaspare Bertoni di Poggiomarino, dove è stata rubata una consolle Play Station oltre a 15 giochi originali e dal costo di almeno 50 euro ognuno. Insomma, un danno che si aggira quasi intorno ai mille euro, visto che sono stati portati via anche cavi, cavetti e ciabatte elettriche. Si tratta di giochi ed attrazioni per bambini e ragazzini acquistati da poco attraverso la beneficenza e la raccolta fondi attuati dagli stessi responsabili del luogo parrocchiale per i giovanissimi.

La razzia si è consumata nella mattinata di ieri, quando qualcuno è penetrato all’interno della struttura Santi Sposi di via Iervolino e, sapendo già dove andare, si è diretto verso il sottoscala. Qui c’è il locale che ospita giochi e videogames vari per intrattenere i bambini soprattutto nelle giornate e nelle serate invernali. Per il ladro il colpo è stato piuttosto semplice, poiché a quell’ora tutti gli accessi erano aperti.

I parroci hanno voluto evitare di denunciare il fatto alle forze dell’ordine per non creare altri allarmismi, ma alcune telecamere di videosorveglianza interna avrebbero ripreso il presunto autore del furto. Non è la prima volta, tuttavia, che l’oratorio diventa bersaglio di delinquenti abituali che rubano ai più bisognosi per qualche centinaio di euro.

santi sposi