Come spesso è in questi casi, soltanto la fortuna ha voluto che non si consumasse una tragedia. Un palo della luce, apparentemente piuttosto malandato alla base, è infatti venuto giù questo pomeriggio in corso Italia, abbattuto dalle lievi folate di vento che stanno sfiorando l’area vesuviana. Tanta paura sul posto, ma per fortuna in quel momento non transitavano veicolo né pedone.

Il “botto” dell’illuminatore pubblico precipitato sull’asfalto ha comunque attirato l’attenzione dei residenti che sono scesi in strada per verificare cosa fosse accaduto: «Il destino ha voluto che l’incidente sia capitato alle 13,30 di una domenica pomeriggio, quando le strade sono deserte – spiegano i residenti – altrimenti ci saremmo ritrovati davanti ad un possibile dramma».

Adesso i cittadini chiedono controlli più accurati dei pali della luce, particolarmente in corso Italia dove sembra che tanti illuminatori siano nelle condizioni precarie dell’illuminatore caduto oggi. «In un episodio si può essere fortunato – dicono ancora gli abitanti della zona – ma adesso sarebbe un delitto non fare di tutto per impedire un secondo caso».

palo luce