Ottaviano, il sindaco perde pezzi. Picariello lascia la maggioranza: «Sono e resterò indipendente»


298

«Nessun tradimento, ho lasciato la maggioranza ed il ruolo di capogruppo di Rinnovamento Ottavianese, non per passare da un’altra parte. Sono e resterò indipendente, valutando volta per volta le cose proposte dall’Amministrazione». Felice Picariello, all’inizio della consiliatura vero e proprio braccio destro del sindaco Luca Capasso, conferma la fuoriuscita dalla maggioranza.



Il consigliere comunale motiva la decisione così: «I progetti di grande partecipazione non ci sono più. Non c’è niente di personale nei confronti del sindaco con cui siamo ancora amici». L’annuncio è arrivato nell’ultimo consiglio comunale e con un post successi sui social network attraverso cui Picariello aveva comunicato la sua decisione all’intera cittadinanza.

«Ho portato in aula le mie dimissioni da capogruppo di maggioranza e contestualmente sono uscito dal gruppo Rinnovamento Ottavianese. Una decisione amara e sofferta, ma responsabile e necessaria. Quando in politica vengono meno le condizioni di confronto e di sintesi bisogna agire ed assumersi le proprie responsabilità. Continuare in una certa direzione significherebbe fingere e mentire, io questo non so farlo», aveva scritto.

picariello

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE