Un messaggio via WhatsApp da fare rabbrividire: «Ti faccio fare la fine di Enza Avino», inviato all’ex compagna. Insomma, una minaccia di morte così come avvenuto per la povera 36enne di Terzigno per mano del suo ex Nunzio Annunziata. È questo uno dei motivi per cui è finito in carcere Carlo Valente, 28 anni di Boscoreale.

L’uomo è stato arrestato nei giorni scorsi dai carabinieri della stazione di Boscoreale, mentre era agli arresti domiciliari nella sua abitazione del Piano Napoli via Passanti. Nonostante la misura carceraria alternativa l’uomo aveva quindi fortemente intimidito la sua ex e persino i familiari.

enza avino