Il blitz è partito prima dell’alba, quando ancora nel cielo c’era la luna. Ma è durato fino a quando non è sorto il sole, sino al mattino inoltrato. I carabinieri di Torre Annunziata sono arrivati al Piano Napoli per fare man bassa di spacciatori: e l’hanno fatto. Venticinque gli arresti, tra cui sei minori ed unici colti in flagranza di reato mentre smerciavano gli stupefacenti.

I militari dell’Arma, agli ordini del capitano Andrea Rapone, sono arrivati con i cani antidroga del Nucleo cinofili, mentre in cielo si sono levati alti e rumorosi gli elicottero che hanno tenuto sotto controllo la situazione evitando fughe e “colpi di testa”. Tutte le immagini nel video e nelle foto allegate.

Immagineelicottero1