fbpx
Home Cronaca Elia Nunziata torna a casa, festa a Palma: «Ho sprecato 8 anni...

Elia Nunziata torna a casa, festa a Palma: «Ho sprecato 8 anni della mia vita»

«Nonostante il lungo periodo di detenzione che ho trascorso in cella ho sempre avuto fiducia nella giustizia, sapevo bene che seppur in ritardo la verità sarebbe venuta a galla ed io sarei stato assolto». Sono le prime parole di Elia Nunziata, tornato ieri a casa dopo 8 anni di detenzione in carcere da innocente per un omicidio che non aveva commesso. A riportare le frasi di Nunziata è il quotidiano Roma.

«Ho sprecato 8 anni della mia vita in cella, sottraendo gli anni più belli ai miei figli e ai miei nipoti. Ora desidero solo calma e serenità. Il mio pensiero è a quanti, da innocenti, sono in carcere. Molte volte per la mente mi sono passati pensieri cattivi, ma la speranza e la forza che mi veniva data ogni volta dai miei figli e dalla mia famiglia mi ha permesso di tornare a vivere. Da stasera questa è la mia nuova vita», dice ancora Nunziata.

Oltre cento persone hanno accolto ieri a Palma Campania Elia Nunziata, tornato a casa dopo 8 anni. Ad attenderlo i figli, i nipotini alcuni dei quali non aveva mai conosciuto, e tanti amici. Elia Nunziata è stato assolto dall’omicidio di un camionista del Nord arrivano nel Vesuviano, era il lontano 1991, per un carico di noccioline e che venne ucciso per rapina. Un pentito fece il nome dell’imprenditore palmese, dando vita all’iter giudiziario.

nunziata