I carabinieri della tenenza di Cercola hanno arrestato Veronica Carotenuto, 31 anni, di Pollena Trocchia, già nota alle forze dell’ordine e ritenuta affiliata al clan camorristico degli “Arlistico – Terracciano”. La donna è raggiunta da un ordine di carcerazione domiciliare emesso dalla procura di Nola.

Carotenuto è ritenuta responsabile di associazione finalizzata al traffico di stupefacenti aggravata dal metodo mafioso commessa tra San Sebastiano al Vesuvio e Pollena Trocchia tra il 2005 e il 2006. Dovrà espiare la pena residua di 7 anni e 6 mesi di reclusione, dopo essere finita nel maxi-blitz contro i clan locali risalente ormai a otto anni fa.

carabinieri veronica carotenuto