Esclusi dalla commissione elettorali quattro candidati al consiglio comunale di Poggiomarino nelle liste collegate al sindaco uscente Leo Annunziata. Si tratta di Catia De Filippo, nata a Napoli il 26 settembre 1977; Antonietta Annunziata, nata a Poggiomarino il 31 marzo del 1983 e di Emilio Battaglia nato a Poggiomarino il 2 aprile del 1965. I tre erano candidati con la lista Poggiomarino in Comune SI con Leo Annunziata. Infine, l’ultimo escluso è Francesco Speranza nato a San Giuseppe Vesuviano il 6 agosto del 1974 e candidato con Cittadini per Poggiomarino.

Tutti sono stati tagliati fuori per effetto della Legge Severino in materia di “incandidabilità” e che per la prima volta viene applicata anche al Comune di Poggiomarino. Cinque anni fa, infatti, le stesse persone oggi escluse sarebbero state tranquillamente ancora in lizza per un posto all’interno dell’assise comunale. Da 219, gli aspiranti consiglieri passano dunque a 215.

comune poggiomarino