Una studentessa di 20 anni è morta investita da un treno per aver attraversato i binari vicino a un passaggio a livello. Il fatto è accaduti a Casalnuovo alle 22 circa di ieri. All’altezza del passaggio a livello numero 273.972 nel tratto ferroviario Napoli – Nola, Raffaella Ascione insieme a due amici, una 22enne e un 26enne, nonostante le sbarre chiuse secondo i primi accertamenti, ha attraversato i binari ed è stata travolta da un treno Italo, morendo sul colpo.

La 22 enne è rimasta ferita ma non in maniera seria e il 26enne è invece illeso. Rilievi e accertamenti su dinamica e responsabilità sono delegati dalla procura ai carabinieri. Forte sgomento in tutta la città ma anche nelle zone limitrofe per una morte terribile. La ragazza, infatti, è stata trascinata a lungo dal treno in corsa.

Raffaella-Ascione