Si sono svolti ieri a Marcianise i funerali di Roberto Mottola e Antonio Di Maio, i due operai travolti da un tir sulla Statale 7 a Nola mentre pulivano le cunette. Dolore e disperazione hanno caratterizzato le due cerimonie: alle 10.30 l’ultimo saluto al 36enne Mottola presso la chiesa di San Michele Arcangelo.

Palloncini azzurri si sono liberati nel cielo: tanta commozione da parte delle diverse decine di persone presenti. Un’ora e mezza dopo (alle 12), invece, familiari, parenti e amici si sono stretti per le esequie di Di Maio. La cerimonia per il 58enne ha avuto luogo presso la chiesa di Nostra Signora di Fatima.

Funerali