Il noto psicologo Alessandro Meluzzi, frequentatore assiduo dei salotti televisivi, è sbarcato ieri al tribunale di Torre Annunziata come perito della difesa per il procedimento a carico del superboss di Boscotrecase Giuseppe Gallo, detto “Peppe ‘o Pazzo”. Il processo è quello della presunta truffa all’Inps in cui il ras avrebbe indebitamente incassato pensioni di invalidità per 5 anni.

A riportare la notizia dell’arrivo di Meluzzi a Torre Annunziata è stato il quotidiano Roma che ha parlato della presenza di Meluzzi in aula a causa delle presunte incapacità di intendere e di volere di Gallo. In questo ultimo periodo, lo psicologo ha fatto più volte visita in carcere al boss.

pazzo meluzzi