Si sono svolti in questi giorni a Gallipoli i campionati maschili italiani di pugilato: dopo un’estenuante battaglia la delegazione guidata della “Boxe Poggiomarino” in rappresentanza della Campania è riuscita a conquistare ben due vittorie con Marco Giugliano e Francesco Annunziata nelle rispettive categorie di competizione.

Un campionato molto duro che ha portato i ragazzi di Francesco Bonagura a misurarsi con avversari forti e temibili, ma grazie alla loro determinazione e forza di volontà non si sono fatti intimorire e sono riusciti a sopraffare gli avversari, battendoli nei vari incontri e giocandosi poi il titolo nazionale nella finale. Un successo maturato grazie al duro lavoro che il loro maestro li ha sottoposti, quindi dopo la clamorosa affermazione di Sharon Prisco ecco arrivare l’affermazione di altri due allievi: Francesco Annunziata e Marco Giugliano che portano quindi il medagliere della “Boxe Poggiomarino” a tre ori ed altrettanti titoli nazionali, un cospicuo bottino per una scuola di boxe così giovane.

Su Facebook il maestro Francesco Bonagura non tarda a manifestare la propria soddisfazione dichiarando: «E con oggi termina la nostra avventura a Gallipoli nei campionati italiani. Dopo Sharon Prisco campionessa italiana, anche Marco Giugliano e Francesco Annunziata diventano campioni d’Italia 2016. Tre su tre fino ad ora».

boxe