Immagini chiarissime dello scempio archeologico ed ecologico che si è compiuto a Terzigno, dove è interamente crollata la copertura di lamiere e legno già in parte caduta da anni su Villa Ranieri. Le immagini sono del giornalista ed ambientalista, Francesco Servino, ed arrivano dopo la denuncia del Comitato Civico Vesuviano.

Nella gallery si possono vedere frammenti di preziosi reperti, una piccola Pompei andata distrutta dall’incuria dell’uomo, oltre che dai criminali che continuano a sversare rifiuti non solo nel verde, ma anche dove ci sono immense tracce di storia.

crollo villa ranieri (1)