Tentata rapina con spari alla gioielleria Acierno di Saviano. Una coppia è entrata nel locale armata di pistola, puntandola contro il titolare. L’uomo ha però reagito ed è nata un colluttazione, e quest’ultimo avrebbe poi esploso dei colpi di pistola ferendo la rapinatrice. A raccontare la vicenda è l’edizione online de Il Mattino.

La donna sarebbe dunque rimasta ferita ma in maniera non grave. La reazione del gioiellieri ha però spinto la colpa di balordi a scappare via. Sul posto sono giunti i carabinieri di Castello di Cisterna e Nola che ora sono alla ricerca dei due rapinatori.

carabinieri