Nonostante il divieto imposto, ben 10 bus turistici stava transitando tra la scorso weekend ed ieri in via Sacra, nel tentativo di evitare il traffico e raggiungere prima il Santuario o gli Scavi di Pompei. Ma gli autisti sono stati beccati in flagranza dalla polizia municipale della città mariana che ha provveduto a punire i “furbetti”.

Per i dieci conducenti “pizzicati” a percorrere la strada è scattata immediatamente la sanzione pecuniaria, una multa pari a 85 euro elevati dalla polizia municipale. Secondo quanto fatto trapelare dai vigili urbani il fenomeno sarebbe in aumento nell’ultimo periodo ed a quanto molti bus stanno tornano a transitare in via Sacra malgrado l’ordinanza.

Bus-Pompei