Assolto Andrea Gallo, il fratello di minore del superboss Giuseppe detto “Peppe ‘o Pazzo” e rinchiuso in carcere con il 41bis. Secondo i giudici, dunque, Andrea non è un camorrista ed è stato assolto con formula piena dall’accusa di “associazione di stampo camorristica”.

Assolti anche quelli che erano considerati dal pubblico ministero i suoi “bracci destri”: Agostino Carbone e Fabio Carpentieri. Secondo il tribunale di Torre Annunziata non c’erano infatti prove a sufficienza per inchiodare il trio di giovanissimi.

gallo