È stato condannato ad 8 anni di reclusione il 51enne, Vincenzo Villani, che nel maggio del 2013 uccise l’anziana madre strangolandola al termine di una banale lite. L’omicidio avvenne a Boscotrecase in via Salvo D’Acquisto. A riportare la notizia è il quotidiano “Roma”.

La vittima, Giuseppina Portanova di 88 anni, venne ritrovata ore dopo dalla badante: era in pigiama ancora riversa sul letto. Partirono le indagini e gli investigatori misero alle strette il figlio che confessò l’atroce delitto. Villani ha scelto il rito abbreviato ottenendo lo sconto di pena. Adesso si trova nel carcere di Avellino.

vincenzo villani