La salma arriverà domani nella chiesa di San Maria la Nova alle 11 per l’apertura della camera ardente, mentre i funerali sono previsti alle 15. È il giorno del dolore per Sant’Anastasia che domani saluterà la piccola S.G., di soli due anni e mezzo, uccisa da un malore improvviso l’altro ieri mattina.

Ieri sera, infatti, è stata liberata la piccola salma al termine dell’autopsia effettuata al Secondo Policlinico di Napoli. Gli esiti saranno resi noti nei prossimi giorni, ma sembra essere esclusa quasi del tutto l’ipotesi della meningite che in un primo momento aveva allarmato la città anastasiana, già travolta dal dolore per il decesso della bimba figlia di commercianti molto noti sul territorio.

sanità