Gli agenti del commissariato di polizia di San Giuseppe Vesuviano hanno denunciato in stato di libertà un cittadino rumeno 20enne, un 38enne originario di Nola ed un 40enne del Bangladesh per il reato di trasporto abusivo di rifiuti non autorizzato.

I poliziotti, in seguito a diverse segnalazioni, tra cui quella del sindaco Vincenzo Catapano, hanno bloccato nella prima mattinata di ieri il furgone, un Fiat Iveco, in via Ceschelli, mentre si fermava, all’esterno degli stabili, raccogliendo i sacchi per la raccolta differenziata della plastica. Il veicolo è stato sottoposto a fermo amministrativo per 12 mesi; all’interno sono stati rinvenuti 96 sacchi in plastica destinati all’illecito smaltimento.

controlli rifiuti