Era andato dai genitori chiedendo soldi, ed al rifiuto non ha esitato a picchiarlo: è successo domenica in via Delle Mura: in manette è finito L.N., 28enne di Poggiomarino ma residente al confine con Boscoreale. Il giovane è stato fermato dall’intervento del fratello e dei carabinieri della stazione locale che intanto erano giunti sul posto.

Alla vista dei militari dell’Arma, il 28enne ha provato a scappare ma è stato bloccato dagli uomini in divisa agli ordini del maresciallo Andrea Manzo. L.N. è stato ammanettato e posto agli arresti domiciliari con le accuse di violenza e tentata estorsione.

carabinieri notte