Lieve scossa di terremo questa mattina alle 10,25 proprio sotto al Vesuvio. A registrarla sono stati i sismografi dell’Ingv: la magnitudo è stata di 2.1 ad un chilometro di profondità dall’area del vulcano. Anche questa scossa, un po’ più intesa di quelle normalmente registrate, rientrerebbe nella normale attività del Vesuvio.

L’Ingv, frattanto, ha ricevuto alcune segnalazioni di persone che hanno avvertito la scossa. Lievi vibrazioni sono state infatti sentite in alcune zone dell’area vesuviana ed esclusivamente ai piani alti degli edifici. Al momento non ci sono state successive microscosse.

vesuvio