A San Gennaro Vesuviano i carabinieri dell’aliquota radiomobile di Nola hanno arrestato un ucraino 32enne domiciliato a San Gennaro Vesuviano, già noto alle forze dell’ordine, che si era reso responsabile di evasione dagli arresti domiciliari.

L’uomo era ai domiciliari su ordinanza del gip di Nola per i reati di maltrattamenti in famiglia, percosse e lesioni, ed è stato sorpreso dai militari nei pressi di un esercizio commerciale su via Nuova Saviano. L’arrestato è in attesa di rito direttissimo.

carabinieri notte