Furto di farmaci agli ospedali di Sarno e Scafati: nei guai anche infermiera di San Giuseppe


371

C’è un’infermiera di San Giuseppe Vesuviano finita nei guai per l’inchiesta sulla sparizione di costosi farmaci salvavita ed anabolizzanti perpetrata negli ospedali di Sarno e Scafati. La donna lavora al Martiri di Villa Malta ed è coinvolta nell’operazione dove esiste un ammanco di 200mila euro tra medicamenti.



L’inchiesta fa parte di un più ampio “giro” milionario sempre relativo ai furti di farmaci e che coinvolge altri ospedali del Napoletano e del Salernitano. Insieme all’infermiera sangiuseppese, sono finiti nei guai altri sui colleghi di San Valentino Torio, Angri e Nocera Inferiore.

farmaci rubati

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE