Home Attualità Francesco e Domenico, la lunga sosta e le gigantografie davanti al centro...

Francesco e Domenico, la lunga sosta e le gigantografie davanti al centro scommesse

aa

Il momento più toccante della fiaccolata di ieri è stata certamente la sosta del corteo davanti al centro scommesse di via San Sossio: davanti all’esercizio commerciale sono spuntate le gigantografie di Francesco Tafuro e Domenico Liguori, i due giovani uccisi per un credito di gioco ed a cui era dedicata la manifestazione di ieri pomeriggio.

Le fiaccole hanno poi creato un cuore e le iniziale “D” e “F”, fino al lancio di palloncini bianchi: un momento di sosta per proseguire sino alla parrocchia. Alla manifestazione voluta dai familiari delle vittime, tra gli altri, hanno preso parte anche il sindaco di Somma Vesuviana, Pasquale Piccolo, ed il consigliere regionale, Carmine Mocerino.

Posting....
Exit mobile version