I carabinieri della stazione di Boscoreale hanno denunciato in stato di libertà per accensione e detenzione illegale di materiale esplodente un 35enne e un 19enne del luogo. Nel transitare in via Cirillo durante un servizio di controllo del territorio, i militari dell’Arma hanno sorpreso i due mentre facevano esplodere un grosso petardo.

Dopo averli bloccati, i militari hanno effettuato anche perquisizioni rinvenendo e sequestrando 29 petardi di IV e V categoria, insomma “botti killer” che i due detenevano senza alcuna autorizzazione.

sequestro botti capodanno