Paura ieri sera intorno alle 22,30 nei pressi della stazione della Circumvesuviana di Casilli, a San Giuseppe Vesuviano. Per motivi da accertare è scoppiata una bombola di gas all’interno di un’abitazione della zona, una deflagrazione fortissima avvertita a diverse centinaia di metri. Subito dopo lo scoppio sono divampate le fiamme: per fortuna gli occupanti sono riusciti ad uscire illesi dalla casa.

Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco e le forze dell’ordine per le operazioni di soccorso. L’incendio è stato spento in fretta, ma l’abitazione ha riportati danni alla staticità: crepe sono state evidenziate nell’intero stabile dove è avvenuta l’esplosione. I pompieri sono stati a lungo all’opera per valutare i pericoli di cedimento.

vigili del fuoco carabinieri