fbpx
Home Cronaca Droga a Pomigliano, zia e nipote presi dopo i pedinamenti: 4 telecamere...

Droga a Pomigliano, zia e nipote presi dopo i pedinamenti: 4 telecamere a proteggere la “piazza”

Erano protetti da ben 4 telecamere ma i carabinieri sono riusciti comunque a prenderli ed a chiudere la loro “piazza” di spaccio nel rione 219 di Pomigliano d’Arco. Carmela Pascucci, 55 anni, ed il nipote 18enne Vincenzo Esposito, erano ben attrezzati ed in tal senso si sta cercando di capire se oltre alla videosorveglianza avessero altre “protezioni”.

La donna era conosciuta negli ambienti criminali con il nome di “Melina”: a portare i militari dell’Arma sulle tracce dei due sono stati proprio gli acquirenti in più occasioni pedinati dagli uomini in divisa. Un’attività che ha portato al blitz in cui sono stati effettuati i due arresti e l’importante sequestro di droga.

arresti droga