Nuova violenza ai danni di un dipendente della Circumvesuviana. Stavolta ad avere la peggio è stato un controllore presente ai tornelli di uscita della stazione di piazza Garibaldi. Ad aggredirlo è stato un viaggiatore senza biglietto che era stato “colto in fallo” proprio dal lavoratore dell’Eav.

L’uomo ha reagito sferrando pugni e schiaffi al malcapitato controllore. Il “portoghese” ha cercato di picchiare anche le forze dell’ordine e le guardie giurate arrivate sul posto. Subito dopo è stato portato via dalla polizia.

circumvesuviana