Sindaco a difesa della città: succede a San Giuseppe Vesuviano, dove la fascia tricolore, Vincenzo Catapano, ha fatto arrestare due persone beccate a scavare nella raccolta differenza ed a portare via la plastica. Il fatto è accaduto la scorsa notte intorno all’una, quando il primo cittadino ha notato gli individui che in sostanza rubavano la plastica messa dai residenti all’esterno delle abitazioni per consentire agli operatori ecologici di raccoglierla ed avviarla al riciclaggio.

Il fatto in via XX Settembre, dunque in pieno centro. Quando il sindaco si è fermato a chiedere spiegazioni su cosa stesse accadendo, i due a bordo di un furgone gli hanno risposto in maniera sfrontata e senza fornire alcuna motivazione su quanto stessero facendo. Catapano ha così avvisato la polizia del commissariato cittadino, che arrivata sul posto ha ammanettato i due uomini.

Le persone “pizzicate” dalla fascia tricolore si trovano adesso in stato di fermo, e sul loro conto stanno indagando gli investigatori. Il sospetto è che i due raccogliessero la plastica da ogni abitazione per poi rivenderla a soggetti compiacenti, con il rischio di mettere ulteriormente in pericolo l’ambiente dell’area vesuviana. Il sindaco ha naturalmente sporto denuncia.

sindaco catapano