Candele, calamite, biglietti e cestini: tante idee “fai da te” per Pasqua GUARDA LA GALLERY


386

CANDELE: Non avete idea di come abbellire la vostra tavola in occasione delle imminenti festività pasquali? Il Fatto Vesuviano vi propone diverse idee e diversi tutorial che, velocemente e senza spesa, riusciranno a dare un tocco di allegria.  Desiderate un centro tavola poco impegnativo tutto fatto di materiali di riciclo e per di più originale?



Siete nella pagina giusta! Vi proponiamo delle candele dalla forma di uovo, simbolo per eccellenza della Pasqua. Basterà il cartone riciclato delle uova da supermercato e come sempre un po’ di fantasia.

Occorrente: Cartone delle uova; Sei uova vuote; Pastelli a cera; Cera da fondere; Stoppini per candela

Per realizzare queste candele, bisogna procurarsi innanzitutto delle uova e svuotarle dal contenuto. Per ripulire il tutto bisogna praticare un foro sulla sommità dell’uovo con un ago, in modo da realizzare un foro di piccole dimensioni, sufficientemente largo da far passare il contenuto all’esterno e per immettervi la cera fusa. Sciacquare e capovolgere l’uovo fino a competa asciugatura. Questo involucro ottenuto sarà lo stampo entro cui far colare la cera liquida per creare la candela.

Posizionare sul fondo dell’uovo uno stoppino e fissarlo eventualmente con uno stecchino in alto, per evitare che lo stoppino stesso possa muoversi e spostarsi.

Per ottenere la cera liquida basta sciogliere a bagnomaria, in un recipiente di vetro, come un comune bicchiere da cucina che non sarà più utilizzato a scopo alimentare, la cera. Per questo progetto ho riciclato delle candeline da compleanno. Quando la cera si sarà fusa e, dopo aver poggiato le uova su un supporto solido, procedere con il riempimento. Far colare lentamente la cera nello stampo e riempire fino all’orlo. Lasciare raffreddare. Le altre uova possono essere realizzate nello stesso modo; per cambiarne il colore, basta l’aggiunta di un pastello a cera, direttamente all’interno della cera liquida, così da ottenere tutti i colori che si desiderano. Quando le uova saranno fredde e pronte, rompere l’involucro esterno, semplicemente schiacciando la candela contro il tavolo delicatamente. Dopo aver rimosso la parte esterna, adagiate le uova nel cartone apposito. Accendete le vostre candele e disponetele al centro della tavola imbandita.

Sullo stesso tema si potrebbe creare anche una simpatica CALAMITA con la forma di uovo. Procurarsi un uovo di polistirolo e tagliarlo a metà. Porre questa metà su un quadrato di carta velina o carta crespa, del colore a scelta, precedentemente ritagliato. Chiudere la carta attorno all’uovo e stringere con un nastro decorativo o un chiudi pacco a scelta. Incollare una piccola calamita sul retro dell’uovo, sulla parte rimasta piatta. In alternativa al polistirolo si può usare il contenitore per le soprese dell’ovetto Kinder. Il procedimento rimane uguale per entrambe le alternative.

BIGLIETTO: Il terzo progetto è dedicato ai più piccoli: è una card per gli auguri pasquali divertente e a tema. Per realizzarla vi occorreranno solo: Carta, forbice e matita; Un pulcino decorativo; Colla attaccatutto (colla acetovinilica) oppure colla a caldo; Decorazioni a piacere

Stampare il template presente sulla pagina facebook di Star Creazioni, nell’album dedicato alle creazioni pasquali, per sagomare la card a forma di uovo, oppure disegnarla direttamente a mano libera su un cartoncino bianco o già decorato. Ritagliare la sagoma e incollare solo le due parti esterne del bordo inferiore, lasciando libera una tasca nella quale sarà alloggiato un pulcino. Prima di applicarlo, però, ricordate di scrivere il vostro augurio sul retro della card. Applicate dei fiori all’estremità inferiore dell’uovo e il lavoro è terminato!

CESTINO PASQUALE: Un’altra idea possibile da realizzare è quella di creare un cestino segnaposto.  Scaricate il template direttamente dalla pagina facebook di Star Creationi. Ritagliatelo e riportate la sagoma su un cartoncino decorato. Ritagliare e piegare lungo le linee guida. Incollare le parti che congiungendosi creano il cestino e decorare a piacere. Ritagliare una targhetta e scrivere il nome delle persona a cui è destinato. Aggiungete ovetti di cioccolata per completare il segnaposto.

copertina

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE