Si sono svolti il 5 e 6 marzo i campionati nazionali di pugilato femminile, un appuntamento molto atteso per la Boxe Poggiomarino di Francesco Bonagura. Infatti dopo più di un anno e mezzo di preparazione ha esordito ai campionati la giovane Sharon Prisco alla sua prima partecipazione agonistica: molta l’ansia e la tensione agonistica, ma grazie alla sapiente guida del suo maestro è riuscita a superare tutte le sue avversarie e a laurearsi campionessa nazionale di pugilato nella categoria junior 60 kg.

Un traguardo davvero prestigiosissimo per una ragazza così giovane, grande anche la soddisfazione del trainer Francesco Bonagura che dichiara: «Questa vittoria è il premio al duro lavoro svolto in questo anno e mezzo di preparazione, una preparazione intensa che in pochi avrebbero superato, eppure c’è l’ha fatta. Segno che Sharon ha una grande forza di volontà». Per il futuro non mancheranno altre gare in cui Bonagura e la Boxe Poggiomarino porteranno i pugili locali su ring di tutta Italia ed Europa.

sharon prisco