È velatamente polemico il priore di Madonna dell’Arco, don Alessio Romano, che a Il Mattino ha rilasciato alcune dichiarazioni pesanti in merito alla partecipazione delle forze dell’ordine alla giornata di Lunedì in Albis presso il Santuario: «La sicurezza è garantita soltanto dai carabinieri della stazione locale e dalla polizia municipale di Sant’Anastasia – spiega – stanno facendo i salti mortali e per fortuna sono riusciti finora ad evitare qualsiasi problema attraverso un comportamento eroico».

Il Priore fa sapere che insieme al sindaco Lello Abete aveva chiesto un sostegno maggiore da parte delle forze dell’ordine per tenere l’ordine in una giornata in cui sono stati contati qualcosa come 400mila fedeli in marcia entrati nel Santuario anastasiano per la giornata dell’anno di Pasquetta. Una ressa enorme che ha portato a diversi malori dovuti alla tensione ed alla stanchezza, e c’è chi tra i casi più gravi è stato colto da convulsioni.

madonna dell'arco (12)