Home Attualità Terzigno, le telecamere funzionano: sono già tre le persone “pizzicate” a sversare...

Terzigno, le telecamere funzionano: sono già tre le persone “pizzicate” a sversare rifiuti

Sono già tre i “furbetti” pizzicati a sversare illegalmente rifiuti dalle telecamere di videosorveglianza installate di recente a Terzigno: insomma, gli occhi elettronici funzionano, ed al momento sono soltanto otto, mentre il progetto prevede un totale di ben 93 dispositivi che copriranno tutte le aree più sensibili del territorio e dove vengono sversati rifiuti di ogni tipologia.

La promesse del neosindaco, Francesco Ranieri, è dunque diventata realtà: sin dall’insediamento aveva garantito nuovi mezzi per la lotta ai reati ambientali, partendo proprio dal programma delle telecamere, che Terzigno avrebbe dovuto ottenere come compensazione per avere “ospitato” la discarica di Stato di Cava Sari. Al primo cittadino il merito di avere portato a compimento quella che è lunga era restata solo una promessa.

Al momento le tre persone “pescate” dalla polizia municipale attraverso gli occhi elettronici sono stati multati e denunciati a piede libero in attesa di ulteriori novità giudiziarie. Gli sversamenti hanno riguardato rifiuti elettronici, edili e di materiale vario.

Posting....
Exit mobile version