Pusher in gonnella finisce agli arresti domiciliari: si tratta di Assunta Vaiano, 24 anni, di Boscoreale, già nota alle forze dell’ordine, arrestata su ordine di carcerazione in regime domiciliare emesso dalla Procura di Torre Annunziata.

La giovane donna-spacciatrice è stata infatti condannata a tre anni e quattro mesi di reclusione per concorso in detenzione al fine di spaccio di stupefacenti; a notificargli gli arresti in casa sono stati i carabinieri della stazione di Boscoreale.

carabinieri notte