Nuova vita per piazza Europa dopo gli atti vandalici: aggiudicata la gestione del chiosco al centro dello spazio e che farà da bar in quella struttura che è stata nel tempo oggetto di numerosi atti teppistici. La gara è stata vinta dall’unica impresa partecipante, una ditta di Somma che è stata la sola a volere “sfidare” le difficoltà incontrate di recente per riaprire la piazza.

La gestione del chiosco è stata affidata per sei anni, che porteranno nella casse di Palazzo Torino qualcosa come 27mila euro per tutto il periodo, e che fanno 4.550 euro all’anno. Una cifra da cui ci saranno però da scalare circa 16mila euro da utilizzare per il restyling della piazza dopo l’ultima vandalizzazione.

piazza europa occupata