Ecco di nuovo con SocialPolitik: l’appuntamento che “sbeffeggia” ironicamente i politici presenti sul web ma che sottolinea anche i pensieri realmente profondi di chi amministra le nostre città. E c’è chi fa della fede cristiana un “tasto” importante della propria vita, come la giovane “assessora” di Poggiomarino, Violante Giugliano, che lo scorso weekend se n’è andata da Papa Francesco insieme ad una delegazione della Misericordia cittadina. Per lei un look con cappellino e visiera d’ordinanza in vero stile “papa-girl”.

A Terzigno è invece tempo di inaugurazione per il Plesso Bifulco, finalmente riportato a nuovo. Ed il sindaco Francesco Ranieri si fa fotografare con i piccoli alunni oltre postare le immagini delle opere compiute, e particolarmente dell’area giostre installata all’esterno dell’edificio.

Festeggiamenti ad Ottaviano, dove il primo cittadino Luca Capasso ha ritirato il premio Italive per i Mercatini al Castello: «Assieme al presidente della Pro Loco Gaetano Sessa, io e l’assessore allo Spettacolo Aniello Saviano abbiamo ritirato il premio Italive 2015 per i mercatini di Natale a Palazzo Mediceo. Nel mio intervento ho sottolineato l’importante di valorizzare i tanti tesori nascosti dell’Italia e non solo le grandi città: territori come il nostro possono attirare turisti da tutto il mondo. Ho inoltre spiegato che per noi di Ottaviano questo premio è motivo di particolare orgoglio: ormai gli anni bui sono alle spalle, il nostro patrimonio artistico, culturale e storico (e Palazzo Mediceo è un esempio fulgido) ci aiuterà a crescere sempre di più».

Si torna nel mondo della scuola con l’assessore di San Giuseppe Vesuviano, Luigi Miranda: «Con i ragazzi delle scuole Nappi e Belvedere a visitare gli impianti fotovoltaici e a parlare di energie pulite nella giornata del risparmio energetico». Un’azione, quella dell’efficientamento energetico, su cui la Giunta Catapano sta lavorando da tempo, portando la città tra le prime in Italia per quanto riguarda l’energia alternativa e pulita.

viola-capasso