Esercito a Poggiomarino contro la Terra dei Fuochi, fermata auto carica di rifiuti: una denuncia


589

Una pattuglia di militari dell’Esercito Italiano appartenenti al 21° Reggimento Genio Guastatori, impegnati nell’ambito dell’operazione “Strade sicure” ed esigenza “Terra dei fuochi”, nel corso del servizio di controllo del territorio in un’area periferica del comune di Poggiomarino, ha proceduto al fermo di un’autovettura e in sede di verifica ha riscontrato la presenza di un’ingente quantità di scarti derivanti dalla lavorazione tessile. Tutti rifiuti trasportati per essere sversati in zona.



I militari hanno immediatamente proceduto all’identificazione del conducente. Si tratta un italiano originario della provincia di Napoli, che è stato subito segnalato ai carabinieri della locale stazione che hanno proceduto al sequestro del veicolo ed al suo deferimento all’Autorità Giudiziaria.

L’Esercito Italiano nell’ambito dell’esigenza Terra dei Fuochi, dall’aprile del 2014 con il Raggruppamento “Campania”, ha effettuato più di 24.000 servizi di vigilanza dinamica con circa 850 persone identificate di cui 90 poste in stato di fermo, il rilevamento di oltre 1.700 siti di sversamento illecito di rifiuti e ben 350 roghi.

terra fuochi esercito

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE