Non avrebbe nulla da nascondere la giovane donna che l’altra sera è stata aggredita e pestata a sangue con un bastone in via Santa Teresa a Terzigno, proprio davanti casa. Come raccontato dal quotidiano Metropolis, infatti, la 37enne stava alzando la saracinesca del box dove tiene l’auto, quando è stata violentemente colpita alle spalle.

Dopo essere caduta a terra, la vittima è stata ancora percossa ed aggredita anche con altri oggetti enne contundenti per circa un minuto. La 37enne ha avuto però la forza di rialzarsi e di chiamare soccorsi per essere portata in ospedale dove è arrivata impaurita ed in una maschera di sangue.

Indagano i carabinieri della locale stazione, che stanno provando a scavare nella vita della donna. Non si è certamente trattato di un’aggressione dovuta ad una rapina, poiché alla malcapitata non è stato portato via nulla. Non si esclude la spedizione punitiva, magari scatenata da motivi passionali.

violenza-sulle-donne